X

We detected that you log in from the UK, do you want to visit our UK website ?  Clicca qui

Seleziona un brand

AXIUM DX8000 certificato da RNIB per agevolare i pagamenti da persone ipovedenti

Le persone ipovedenti hanno una nuova possibilità per pagare con carta: il terminale di pagamento Android AXIUM DX8000 ha ricevuto la certificazione dal Royal National Institute of Blind People (RNIB)

Ingenico, a Worldline brand, ha ricevuto la certificazione dal Royal National Institute of Blind People (RNIB), il maggiore ente del Regno Unito che opera a supporto delle persone ipovedenti, che ha testato l'accessibilità e la possibilità di utilizzo del terminale di pagamento AXIUM DX8000 da parte di persone non vedenti.

Secondo il RNIB, più di due milioni di persone nel Regno Unito hanno problemi di perdita della vista1 e, con l'invecchiamento della popolazione, tale cifra è destinata a crescere in modo significativo nei prossimi anni.

L'uso dei touch screen per l'inserimento del PIN sta diventando sempre più popolare tra i consumatori, accelerata dalla disponibilità di terminali di pagamento basati su piattaforma Android. Senza indicatori tattili o una tastiera fisica che possa agevolare la navigazione, questa nuova modalità può rappresentare una barriera per le persone con disabilità visive: Ingenico ha collaborato con il RNIB per la progettazione di una nuova interfaccia per il suo terminale di pagamento Android AXIUM DX8000, che ha comportato la valutazione da parte di esperti e test specifici condotti da personale dedicato e utenti ciechi e ipovedenti che hanno evidenziato e superato i problemi di usabilità e accessibilità.

Utilizzando le potenzialità offerte dalla tecnologia del terminale DX8000 quali l'ampio touch screen a colori e la sua capacità di sintesi vocale, Ingenico ha saputo proporre una soluzione che fornisse chiarezza e sicurezza al titolare ipovedente della carta:

  • l'uso di caratteri grandi e in grassetto con un font consigliato per il miglior riconoscimento dei caratteri, che fornisce un buon livello di contrasto e chiarezza, consentendo alle persone con vista limitata di digitare il PIN più facilmente;
  • l’attivazione, tramite un'icona riconosciuta a livello internazionale per i non vedenti della "Modalità di accessibilità", che attiva il terminale stesso a fornire un'introduzione sonora e a guidare l'utente sulla tastiera;
  • la guida acustica del dispositivo legge l'importo da pagare e, insieme alle istruzioni di base e una serie di segnali acustici, facilita la navigazione attraverso la tastiera;
  • un doppio tocco in qualsiasi punto dello schermo viene utilizzato per selezionare la funzione desiderata e l'intero processo ha una funzione di time-out esteso, che consente all'utente di completare con calma la transazione nel tempo a lui necessario.

Martin Doherty, Head of TSS per il Nord Europa, ha così commentato:

Ingenico ha lavorato a stretto contatto con l’Istituto RNIB per implementare una soluzione approvata da PCI per le persone con disabilità visive, che mantenga la sicurezza nel processo di digitazione del PIN e fornisca fiducia al momento dell'acquisto. Siamo estremamente grati per l'assistenza fornita da RNIB e non vediamo l'ora di continuare a collaborare con loro per estendere la nuova interfaccia a tutta la gamma di prodotti AXIUM”.

 

David Clarke, Direttore dei Servizi di RNIB, ha dichiarato:

Siamo lieti di aver supportato Ingenico per rendere accessibile il nuovo terminale di pagamento Android AXIUM DX8000 a persone non vedenti e ipovedenti. Ingenico ha lavorato duramente per implementare un'interfaccia utente che funzioni efficacemente per diversi livelli di disabilità, incorporando tutte le raccomandazioni dei test utente emesse da RNIB. Confidiamo nella nostra continua collaborazione, per garantire sempre più l'inclusione finanziaria a tutti”.